Fede

“Se fai il primo passo con la fede,
non hai bisogno di vedere l’intera scala.”

Martin Luther King

Ho sempre detto di me che sono nata sprovvista di fede, non ho mai percepito in me la capacità di credere in quanto all’epoca mi veniva praticamente imposto, ossia il cattolicesimo. Uno dei miei primi ricordi del catechismo è di me seduta in un banco di chiesa che mi guardo intorno e penso :”Io non sono come loro…ma come fanno? Ci credono veramente?”. Ovviamente non so dire se lo stesso approccio ad un’altra religione avrebbe dato il medesimo risultato, fatto sta che da quella primissima constatazione è seguita una vita di mancanza e ricerca che tutt’ora non si placa.

Ora di anni ne ho quarantasei e ho dovuto riconsiderare molte cose che supponevo di non credere. Anch’io, a mio modo, ho prestato fede a qualcosa. La sola differenza consiste nella durata effimera del mio slancio. Il mio spirito perennemente insoddisfatto non mi ha mai permesso di considerarsi arrivato al punto da dire :”Ecco! Ho trovato il mio posto, il mio senso, il mio scopo!”. In realtà penso che siamo in tanti, esseri irrequieti che si arrampicano e si arrangiano tra mille dubbi dove altri ostentano prepotentemente certezze che vacillano alla minima scossa. Forse è un bene. Forse no. Sinceramente, non conosco altro modo di essere e se c’è una cosa che ho imparato negli anni è che a un certo punto smetti di cercare e semplicemente vivi, perché la vita stessa è il risultato di quella affannosa ricerca, solo che puoi arrivare a comprenderlo soltanto al momento giusto.

Photo by Johannes Plenio on Pexels.com

Una ricerca che è un viaggio

Photo by THu00c1I NHu00c0N on Pexels.com

Alcuni nascono con sistemi immunitari spirituali.
Prima o poi si accorgono che la visione del mondo è illusoria ed è innestata su di loro dalla nascita attraverso il condizionamento sociale.
Cominciano a percepire che qualcosa non va e iniziano a cercare risposte.
Cercano, ricercano e scoprono che esistono lati della realtà di cui gli altri non sono del tutto consapevoli.
È così che inizia il loro viaggio di risveglio.
Ogni passo del viaggio, viene compiuto seguendo il cuore invece di seguire la folla e scegliendo la conoscenza al di sopra dei veli dell’ignoranza.

Henri Bergson