Agosto 2022: le energie del mese.

Possiamo aspettarci un sacco di emozioni nei primi giorni di agosto. Marte, Urano e il Nodo lunare formano una congiunzione in Toro nei primi due giorni. Aspettatevi l’inaspettato, scossoni e scosse proverbiali o addirittura reali durante questi giorni. Fortunatamente il Sole è in aspetto armonico con Giove in Ariete. Questo periodo può portare a svolte improvvise e a progressi a livello energetico per il meglio. Tuttavia, ciò che era già poco consolidato in precedenza potrebbe ora crollare. In ogni caso, gli eventi di questi giorni avranno un grande impatto sugli eventi successivi dell’anno e influenzeranno molti. In questo periodo, le azioni sciocche prese nella foga del momento sono pericolose e possono avere conseguenze gravi e durature.

https://www.astro.com/news/nl_news2208_i.htm?

Torno a dare un’occhiata alle stelle

Mi sono piacevolmente stupita della voglia di gettare nuovamente uno sguardo alla mia carta del cielo. Col senno di poi e l’aiuto dei libri sono addirittura riuscita a rileggere in chiave astrologica l’anno passato, un vero annus horribilis per me. Certamente, anche il 2020 non è stato un piacere, tra il covid, la morte di mio padre e tutto il resto. Ma confronto al successore, lo rimpiango.

E così nel transito di Plutone in quinta casa ho compreso le dinamiche recenti del rapporto con mio figlio, Nettuno in ottava mi ha spiegato il bisogno della terapia e quella sensazione di forze avverse che ti contrastano, Urano in decima mi ha raccontanto della mia insofferenza verso il mondo e me stessa.

Non sono ovviamente un’astrologa esperta, magari un giorno lo diventerò, ma le stelle mi affascinano e sono assolutamente certa che le loro energie ci influenzino, e non poco.

Spesso quando vedo un grafico di un tema natale mi ritrovo a pensare a come quella sia l’immagine schematizzata della persona in questione, una sorta di anticamera per imparare a conoscerla, magari a comprenderla. Poi mi metto a studiarlo e a cercare di decifrarne i punti salienti.

L’astrologia offre moltissime “vie”, a me interessa molto quella psicologica ed evolutiva. Lo studio del mio cielo è complementare al lavoro di analisi e offre risposte altrettanto esaurienti. L’unico scoglio col quale mi ritrovo a combattere è la vastità degli aspetti da considerare, che fa sì che anche un “semplice” tema natale diventi un labirinto in cui districarsi. Ma confido che con la pratica migliorerò😊

Il destino in una foglia

Le naadi shastra sono un metodo divinatorio le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Si dice che siano usate da più di 4000 anni… Chi si è recato al villaggio e ha provato la lettura ne è rimasto assolutamente stupito, spesso shockato. Certamente, al di là del fatto che si creda o meno al destino, sentirsi dire in forte accento tamil persino i nomi dei propri genitori credo lasci senza parole! Quello che condivido è un articolo di Enrico Baccarini, che dell’India e dei suoi misteri è un vero esperto. C’è anche il video di quando la troupe di Voyager andò a provare di persona…

http://www.enricobaccarini.com/india-le-foglie-del-destino-ovvero-l%E2%80%99astrologia-naadi/

L’affascinante mondo dell’astrologia cinese

Il Ba Zi è un sistema completo di astrologia, una delle cinque categorie di metafisica cinese:

La ricerca di armonia e di un giusto fluire del Qi dentro e fuori di sé era centrale e veniva effettuata in ogni aspetto della vita: a questo tendevano le 5 categorie metafisiche tradizionali cinesi, chiamate Wu Shu cioè 5 arti (Shan- Montagna, Yi- Medicina, Ming- Destino, Xiang- Forme, Bu- Divinazione) che, se interiorizzate e comprese, avrebbero portato alla realizzazione e al ricongiungimento nel Tao, all’Uno, origine di ogni cosa.

Nuova eclissi

Ancora sotto l’influsso dell’eclissi solare di dicembre, avanti con quella lunare! Evvai, non ci facciamo mancare niente,chi più ne ha più ne metta! Anche gli astri sottolineano la particolarità di questi tempi. Noi possiamo soltanto adeguarci o soccombere: adeguarci alle energie del momento, fluire con esse evitando inutilmente di contrastarle perché è una battaglia persa in partenza.

Secondo l’astrologia vedica gli influssi delle eclissi sono particolarmente potenti e mai benefici, secondo l’antica religione invece le energie sono soltanto amplificate e dunque sfruttabili al meglio con la giusta consapevolezza.

Dato che ormai la divisione è accentuata in ogni aspetto del quotidiano, come districarci in tutto questo? Ascoltandoci, facendo silenzio interiore e fidandoci di ciò che sentiamo. Sia che siamo propensi a vedere il negativo, sia che propendiamo più per il positivo, non dimentichiamoci che la via giusta è sempre quella del discernimento e dell’equilibrio.

Buon eclissi a tutti!