Nagarjuna e il ladro consapevole

“Se in una vecchia casa da secoli c’è buio, e tu porti una candela, può l’oscurità dire che è lì da secoli e non può andarsene immediatamente? Può l’oscurità opporre resistenza? Può fare differenza il fatto che l’oscurità sia vecchia di un giorno oppure di milioni di anni?”.

Condivido dal blog Puntozen questa bellissima storia.

https://puntozen.blogspot.com/2015/10/storie-zen-nagarjuna-e-il-ladro.html

4 pensieri riguardo “Nagarjuna e il ladro consapevole”

  1. Bellissima storia!
    Il nostro problema è sempre quello di non riuscire ad uscire dal tempo: passato, presente, futuro…

    Le volte in cui sono riuscito ad affermare attimi dell’eterno presente è stato illuminante: non conta niente quello che è stato, ne quello che sarà.
    Una sensazione meravigliosa!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: