Giorni no…Mesi no…Vita no?

Senza pensare di essere caduta nel baratro della depressione, ormai da tempo non provo il minimo entusiasmo, la minima speranza, e accumulo giorni uguali “stando con quel che c’è”. La meditazione buddhista, ma anche semplicemente la mindfulness, insegna superbamente a riconoscere e ad accogliere quello che hai dentro e, appunto, a “stare con quel che c’è”. Per quanto mi riguarda, io ho una trinità niente affatto rosea: rabbia, preoccupazione e disincanto. Ho realizzato che il massimo a cui posso aspirare è imparare ad accettare veramente che tutto questo pesante bagaglio è vincolato a me e che non posso in alcun modo gettarlo in mare o abbandonarlo. Dedico ogni giorno la mia pratica a cercare di disciplinare la mia mente, con buona pace dei seguaci del vairajana che meditano per il bene di tutti gli esseri. Solo provando ci si accorge di quanto sia difficile questa impresa; di come sia la mente a controllare noi e non viceversa. E purtroppo ai fan del famoso pensiero positivo non piacerà sentirsi dire che il loro è solo l’ennesimo by-pass spirituale che non porterà nessun concreto progresso nella propria personale evoluzione. Non bastano le frasi motivazionali, non basta pensare bene, occorre accettare anche le inevitabili e innumerevoli ombre che affollano i nostri pensieri. Al momento, io non ne sono circondata ma letteralmente immersa dentro. Sinceramente, non vedo nessuna luce. Non so se un giorno questo cambierà, ho però imparato ad accettare il fatto che su questa strada si procede un passo alla volta, con pazienza, coraggio, umiltà, e gentilezza soprattutto per se stessi e le proprie imperfezioni. Forse rimarrò sempre e comunque io ma magari prima o poi mi guarderò allo specchio e sentirò di volermi un po’di bene.

16 pensieri riguardo “Giorni no…Mesi no…Vita no?”

  1. Mi dispiace molto per quello che stai vivendo, e ti auguro davvero di uscire quanto prima da questa notte buia dell’anima. Un passo alla volta, non mollare. Continua ad avere cura di te, ad amarti, e cerca di vedere qualcosa di buono ogni giorno: non serve chissà cosa, magari ti cucini il tuo piatto preferito, respiri il profumo della pioggia, ti concedi un bagno rilassante.. qualsiasi cosa, prenditi cura di te e regalati un piccolo motivo per sorridere ogni giorno. La tempesta passerà. E no, il pensiero positivo non serve in questo momento. Bisogna fare i conti coi propri demoni.
    Un abbraccio💗

    Piace a 1 persona

  2. 🙏🏻🙋🏼‍♀️Così è. Difficile quando è difficile e facile quando è facile. E si procede, e si procede ma, questa pesantezza, come ben sai, se riesci , come mi pare, spruzzata del giusto sarcasmo, tu abbia fatto, a scriverci con consapevolezza e leggerezza. Non è poco. Rabbia e preoccupazione e non passano, in una notte al massimo? Naaaa. Passeranno. capitano a tutti. Ormai mi guardo e veramente rido di me con gusto1 “Ancora, Mi dico, ma dai!!” non perdere tempo con tutte queste cazzate, menate inutili mentali. Ci devi passà? E passaci finchè ne avrai piene le palle. Allora siediti e ridici su e ti dirai 2c Ma quanto tempo ho trascorso a menarmela? Quanti ritiri ho buttato via , stipati , pure di disincanto ( mannaggia non va bene manco quello? e cosa va bene ora?).
    un abbraccio.
    ah mi trovi nel sentiero, quello lì alla tua sinistra poco più avanti. ho anche die biscotti.😘😘😘😘

    Piace a 1 persona

      1. Ma di che? ma grazie a te che condividi in modo così pulito tutte queste menate che ben conosco. Mi siedo dal…1999…s non avessi fatto dei passi avanti sul sottile filo della leggerezza…mmmmm..è che è lunghetto ccome percorso. Poi come dicono arrivano gli insight, le illuminazioni, le comprensioni. abbiamo una mente che è davvero complicata. Bacioni ( se mi permetti).

        Piace a 1 persona

      2. Non mi sono fatta mancoare nulla. Insegnai i 5 tibetani, corsi di specializzazione con i cristalli, la fase seitan e tofu, reiki – ovviamente ero master…e che vuoi scherzà? – Naaaa tutto fatto . sempre andare giù durissima! 🤣🤣🤣🤣 anni per comprendere la Metta, accoglierla, amarmi ma amarmi esattamente così come sono. Bè sai che , finalmente adesso mi trovo anche carina? 🤣🤣🤣🤣🤣
        rimango floriterapeuta iscritta all’albo e al bach center ma prima.. corsi di tutti i tipi. Ero astrologa , molto brava e molto cara, ho scritto anche un libro di astrologia e hi più ne ha più ne metta. E poi finalmente incontrai la meditazione. La prima con GOenka ovviamnete ( se non era dura con ci piaceva a noi… 🤣🤣🤣🤣). Ti puoi immaginare? Son scappata dal rebirthing dal tetha healing e da tutta un’altra marea di cazzate, più che altro gestite da vere incompetenti o “maestri” che si scopavano volentieri quelle carine ( ho collaborato anche in grosso centro new age e ne ho visti passare di sciamani).🤣🤣🤣🤣🤣

        Piace a 1 persona

      3. posso, poi non rompo più? ma lascia andare stò lavoro. siediti e basta. la correzione è ancora non accettazione. se lasci andare le cose si assestano. stai sul respiro o sulla pancia come fai tu. vai bene come sei. io ne sono sicurissima. bacione 2

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...