Una tana per parlare, non soltanto di libri

“La donna sana assomiglia molto al lupo: robusta, piena di energia, di grande forza vitale, capace di dare la vita, pronta a difendere il territorio, inventiva, leale, errante. Eppure la separazione dalla natura selvaggia fa sì che la personalità della donna diventi povera, sottile, pallida, spettrale”.

“Siamo pervase dalla nostalgia per l’antica natura selvaggia. Pochi sono gli antidoti autorizzati a questo struggimento. Ci hanno insegnato a vergognarci di un simile desiderio. Ci siamo lasciate crescere i capelli e li abbiamo usati per nascondere i sentimenti. Ma l’ombra della Donna Selvaggia ancora si appiatta dentro di noi, nei nostri giorni, nelle nostre notti. Ovunque e sempre, l’ombra che ci trotterella dietro va indubbiamente a quattro zampe.”

Clarissa P. Estés

La Tana di Ysòl nasce con la Luna Nuova del 13 gennaio ’21.

In questo spazio condividerò con voi letture, pensieri, riflessioni, notizie dal web e sarà sempre aperto allo scambio di opinioni.

Mi piace l’idea di una TANA dove trovare qualcosa di interessante, che merita di essere conosciuto e condiviso. Quindi, buona permanenza!

Ysòl,tributo allo Spirito Maestro del Lupo

3 pensieri riguardo “Una tana per parlare, non soltanto di libri”

  1. Si respira proprio un’atmosfera magica qui, grazie Ysòl per i tuoi raffinati pensieri, che ci trasportano da un mondo all’altro, tra una pagina e l’altra, tra cultura, riflessione, immagini e scoperte …. grazie di trasmetterci il tuo amore e la tua passione contagiosa per i libri …ci fai venir la voglia di leggerli tutti, al sicuro e nell’intimità del tuo accogliente rifugio!

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.